La Costiera Amalfitana e la Campania

Ravello 

Ravello nasce nel V secolo come luogo di rifugio contro le invasioni barbariche che segnarono la fine dell’Impero Romano d’Occidente. Nel 1086, su richiesta del conte italo-normanno Ruggero Borsa, che voleva creare un contrappeso al potente Ducato di Amalfi, Papa Vittore III fece di Ravello sede di una diocesi immediatamente soggetta alla Santa Sede, con territorio scorporato da quella dell’arcidiocesi di Amalfi. All’inizio i vescovi di Ravello provenivano tutti da famiglie patrizie della città, a dimostrazione del carattere municipalistico della chiesa. Nel XII secolo Ravello contava circa 25.000 abitanti e conserva alcuni palazzi della nobiltà mercantile, Rufolo, d’Aflitto, Confalone e Della Marra. Villa Cimbrone, con la sua vista mozzafiato a picco sul mare e unica al mondo, e Villa Rufolo, sede dei concerti del Ravello Festival che si svolgono durante tutta l’estate, sono i luoghi imperdibili della città, insieme al Duomo (XI secolo) e al suo museo.

Positano

Positano è oggi una sofisticata località turistica e il gioiello dell’iconica Costiera Amalfitana del sud Italia. Ripidi pendii ricoperti da viottoli pedonali e profumatissimi glicini si affacciano sulle Isole Li’ Galli. Il villaggio abbonda di eleganti boutique che vendono ceramiche a tema limone e vestiti artigianali. Assaggia pesce fresco e ottimi vini negli innumerevoli ristoranti romantici della città.

Amalfi

Amalfi è una città in uno scenario naturale spettacolare sotto ripide scogliere sulla costa sud-occidentale dell’Italia. Tra il IX e l’XI secolo fu sede di una potente repubblica marinara. Di quest’epoca sopravvive la cattedrale arabo-normanna di Sant’Andrea nel cuore della città, con la sua facciata a strisce bizantine. Il Museo degli Arsenali Amalfi è un cantiere navale medievale trasformato in spazio espositivo.

Campania

Napoli, Pompei, Paestum, Capri, e tutte le altre località della Campania tutte ricche di storia e cultura. Un clima sempre mite, una natura rigogliosa che fa da cornice a paesaggi mozzafiato, borghi incontaminati e coste da favola: questa è la Campania, una regione che riassume secoli di culture in un gioiello noto per la sua impareggiabile ospitalità.